Le città più spettacolari dove festeggiare il Capodanno

Capodanno a new york

Il Capodanno è una festa universale, e in ogni angolo del mondo si accoglie l’arrivo del nuovo anno con gioia, stando tra amici, e con la speranza che il futuro ci riservi sempre cose migliori rispetto all’anno che ci siamo appena lasciati alle spalle.

Ovviamente, ad ogni latitudine, il minimo comun denominatore è l’attesa della mezzanotte per far partire la baldoria, stappare gli spumanti, abbracciarsi, baciarsi e farsi tanti auguri, il tutto tra i botti e fuochi d’artificio che illuminano di tanti colori il cielo notturno.

Eppure, se questo “rituale” accomuna bene o male tutte le popolazioni della terra, ogni nazione e ogni capitale aggiunge poi qualcosa di proprio e unico, un’atmosfera speciale (come può essere Vienna) o dei festeggiamenti tradizionali particolari (come a Reykjavik).

Ecco allora un elenco di alcune delle città più spettacolari in cui festeggiare il prossimo Capodanno! Magari con un volo last-minute riuscite ancora a raggiungere la vostra meta preferita e godervi l’arrivo del nuovo anno, al rintocco della mezzanotte, nel modo che avete sempre sognato!

Le città più spettacolari dove festeggiare il Capodanno

1. Capodanno a New York

Capodanno a new york

Forse non è un Capodanno adatto a tutti, ma non si può negare che 1 milione di persone a Times Square non facciano il loro effetto! Festeggiamenti fantasmagorici nella “città del mela” con spettacoli, luci, musica e fuochi d’artificio, che coinvolge tutti in una sorta di “trance” festiva che andrà avanti fino alle prime luci del mattino!

2. Capodanno a Rio de Janeiro

Capodanno a Rio de Janeiro

Se Rio de Janeiro è famosa per il Carnevale, non lo è da meno per l’incredibile festa di Capodanno: ben 2 milioni di persone sulla spiaggia di Copacabana (2 miglia e mezzo di sabbia), per la festa più grande (e forse più selvaggia!) di tutto il mondo. Tradizione e contemporaneità si mescolano in questo evento gigantesco, completato con tanta musica, danze e spettacoli pirotecnici!

3. Capodanno a Sidney

Capodanno a Sidney

Sidney a Capodanno è speciale per ben due motivi: è la prima grande metropoli al mondo a festeggiare l’arrivo del nuovo anno e allieta la sera con ben 2 grandiosi spettacoli pirotecnici: uno alle 21 e il secondo alla mezzanotte. Circa 1 milione di persone si riversa sul litorale per salutare il nuovo anno e la scenografia è di solito imbastita con spettacoli grandiosi di acqua e giochi di luci.

4. Capodanno a Edimburgo

capodanno a edimburgo

Passare il Capodanno a Edimburgo significa fare ben 3 giorni di festa, dal 30 dicembre con una tradizionale fiaccolata per le principali vie della città, passando per il 31, dove la fanno da padroni i tantissimi concerti all’aperto e i fuochi d’artificio, per arrivare infine al 1° Gennaio, in cui c’è la tradizionale gara delle slitte trainate dai cani sul ghiaccio.

5. Capodanno a Vienna

capodanno a vienna

Diversa da tutte le feste di Capodanno precedenti, Vienna dimostra anche a fine anno tutta la sua eleganza, per cui è famosa nel mondo. L’atmosfera dei mercatini di Natale rende magica tutta la città e nell’aria c’è fibrillazione per la vigilia del Grande Ballo di inizio anno. Le vie cominciano ad animarsi verso sera e a suon di bicchieri di vin brulè si arriva festanti al mattino, per godersi poi sugli schermi giganti il concerto di Capodanno della Filarmonica viennese.

6. Capodanno a Reykjavik

capodanno a Reykjavik

Con sole 4 ore di luce, la capitale più a nord del mondo si prepara a vivere il Capodanno con grandi feste e balli attorno a falò giganti, accompagnati da grandi fuochi d’artificio; la notte poi si passa all’interno di pub e locali per poi al mattino andare a smaltire la sbornia nelle tante fonti termali.

Countdown a New York dello scorso Capodanno…