Squali che amano le carezze. Un video che vi stupirà.

Squali amano le carezze

Dopo l’ultimo articolo dedicato agli squali con le immagini abbastanza terrificanti di un gigantesco squalo bianco che entra nella gabbia dei sub, il video di oggi vi sembrerà ancora più incredibile. Non crederete ai vostri occhi quando vedrete questi squali che, come amorevoli cani, adorano essere accarezzati sul muso e coccolati.

Squali, carezze e coccole

“Amore” e “affetto” sono termini che comunemente non siamo soliti utilizzare per descrivere degli “incontri ravvicinati” con dei grandi squali, ma invece sono proprio le parole più utilizzate da Jim Abernethy per raccontare la sua personale esperienza con un grande squalo tigre, solitamente una razza di pescecane molto aggressiva e considerata pericolosa per l’uomo.

Nel video sottostante, girato nelle acque del mare delle Bahamas, si vede chiaramente come più di uno squalo nuoti nelle braccia di Abernethy alla ricerca di carezze sul muso, e sembrano davvero essere molto gradite da questi enormi pesci. E la scena si ripete più volte.

I subacquei veterani come Jim Abernethy, che gestiscono le Scuba Adventures, sostengono di avere con il tempo sviluppato rapporti speciali e di affetto con alcuni di questi squali.

Questo video è stato fortemente voluto da Jim per sensibilizzare le persone a non dare per scontata l’associazione “squalo/animale sanguinario”, ma di cercare di allargare la nostra visione e cancellare i preconcetti su questo straordinario animale degli oceani, che ha bisogno di essere salvato dall’abbattimento sconsiderato, sia per evitarne l’estinzione, sia per il benessere complessivo del nostro Pianeta.